QUANTI MODI DI FARE E RFARE: CANEDERLI VERDI

Ed ecco che è già passato un mese

ed è giunto il nuovo appuntamento

delle cucine dei quanti.

definitivo.jpg

Le cucine sono sempre in fermento con ricette favolose

e questo mese la scelta delle nostre amiche Anna e Ornella

è caduta su questa ricetta golosissima

di Antonella Canederli verdi.

Io i canederli li adoro e questa ricetta

mi ha letteralmente conquistata.

Da Antonella trovate la ricetta qui

DSC03634 copia.jpg

Ingredienti:

500 gr di spinaci

2 cucchiai di farina

2 cucchiai di pane grattugiato

80 gr di pane raffermo

1 uovo

125 gra di formaggi vari io emmental e branzi

1 spicchi di aglio

burro salvia per il condimento

formaggio grattugiato

Procedimento:

Fate cuocere velocemente gli spinaci in un dito di acqua .

Strizzateli e frullateli con lo spicchio di aglio .

Tagliate a cubetti il pane e i formaggi.

Aggiungete la farina il pane grattuggiato e gli spinaci e l’ uova .

Il composto dovrà risultare compatto e sodo .

Con le mani formate delle palline

della misura desiderata.

In una capace pentola portate al bollore

abbondante acqua salata immergeliteli e

quando verranno a galla scolateli delicatamente

con la schiumarola.

Condirli con del burro fuso

aromatizzato con la salvia e abbondante

formaggio gratuggiato.

DSC03639 copia.jpg

Sono una bontà.

Granzie Antonella per la ricetta e mese prossimo

vi aspetto nella mia cucina con questa ricetta

estiva (tempo permettendo perchè

qui proprio del caldo neanche l’ombra)

Galantina di pollo naromatixìzzata al basilico

136500269.jpg

Vi aspetto!

Arrivederci Luisa!

QUANTI MODI DI FARE E RFARE: CANEDERLI VERDIultima modifica: 2013-06-06T08:03:00+00:00da soleluna1221
Reposta per primo quest’articolo

16 pensieri su “QUANTI MODI DI FARE E RFARE: CANEDERLI VERDI

  1. in ritardissimo complimenti per la tua versione e arrivederci a prestissimo nella tua cucina con la tua profumata galantina!
    Buon fine settimana

  2. perfettamente ragione …proprio da conquista!!!! Ottimi vero?
    ci vediamo il prossimo mese…sono curiosa di provarla la galatina…mai fatta!!!!

  3. Interessante l’aggiunta della salvia, ci sta a meraviglia, buoni!
    Ci vediamo il prossimo mese da te, sperando di non essere troppo rumorosi 🙂
    Un abbraccio!

  4. omplimenti per questa tua versione verdissima e tondissima….anche da parte di Rino! Ci vediamo nella tua cucina!!!!!

  5. davvero bellissimi,verdissimi e tondissimi….brava davvero!!! Complimenti anche da parte di Rino per aver condiviso la ricetta…e ci vediamo il prossimo mese!!!!!

  6. davvero bellissimi,verdissimi e tondissimi….brava davvero!!! Complimenti anche da parte di Rino per aver condiviso la ricetta…e ci vediamo il prossimo mese!!!!!

  7. davvero bellissimi,verdissimi e tondissimi….brava davvero!!! Complimenti anche da parte di Rino per aver condiviso la ricetta…e ci vediamo il prossimo mese!!!!!

  8. Ciao Luisa!
    Molto buoni anche i tuoi canederli!
    Gia mi organizzo per fare la tua galantina, non ho mai assagiato questo piatto e sono molto curiosa a gustarlo!
    Appuntamento il 6 luglio!
    Baci!

  9. Ciao Luisa impaziente di provare la galantina mi rubo una forchettata dei tuoi canederli…..
    francesca

  10. Ciao Luisa, buoni questi canederli, vero? adesso sono già qui che pregusto la tua galantina… alla prossima allora, un bacione

  11. Bellissima versione la tua cara Luisa! Hanno conquistato proprio tutti questi buonissimi canederli! Un abbraccio e a presto..arriviamo!!

  12. Luisa che bel risultato hai ottenuto, adoro i canederli e passerei volentieri da te per un bel pranzetto in compagnia!
    Ti abbraccio…qua va lentamente meglio…e tu? Tutto bene?
    Baci

  13. Buongiorno Soleluna!
    Che bello anche oggi ci siam ritrovati
    e di golosi canederli verdi ci siam abbuffati!
    Trovar la verdura tra la pioggia battente
    non è stata impresa da niente..
    Ma per noi Cuochini è cosa normale
    non ci spaventa nemmeno il temporale!
    Ed eccoci qui dalla cara Antonella, tutti arrivati e alla sua tavola ci siam sistemati!
    Ci rivediam il mese prossimo prima di partire per qualche Atollo a rifar con basilico la galantina di pollo
    Baci la Cuochina

Lascia un commento