QUANTI MODI DI FARE E RIFARE: LA PANISSA CON BROCCOLI

Buona giornata a tutti!
Eccomi di nuovo qua per il consueto
Appuntamento ideato dalla Cuochina
De “Quanti modi di fare e rifare”.

broccoli,ceci,cucina,latte,acciughe

Oggi le cucine dei quqnti sono ospitate
da Nanocucina per una ricetta fantastica,
la Panissa con i broccoli.
A dirla tutta ho avuto paura di non
riuscire a rifarla perché strano a dirsi
non sono riuscita a trovare
la farina di ceci nei supermercati
che di solito frequento.
Mi è stata d’aiuto come al solito
la Cuochina che mi ha suggerito
di frullare i ceci, suggerimento
a cui io stupidamente
non avevo proprio considerato.
Ma bando alle ciance passo
alla ricetta con le mie dosi,

la ricetta originale la trovate qui.

DSC03076.JPG

Ingredienti:
200 gr di farina di ceci
670 gr di acqua tiepida
sale
2 cucchiaio di olio evo
1 broccolo
1 spicchio d’aglio
3 acciughe sott’olio
peperoncino q.b.
per la besciamella
500 ml di latte
2 cucchiai di farina 00
50 gr di burro
sale e pepe q.b.
1 pizzico di noce moscata
pecorino e grana grattugiato
Procedimento:
preparare la panissa: in una pentola stemperare
la farina di ceci l’olio evo nell’acqua tiepida
versandola poco per volta per non fare grumi.
Quando è ben stemperata accendere il fuoco
al minimo e far cuocere la panissa e fate cuocere
per circa mezz’ora finche non si
 stacca dalle pareti della pentola.
Quando è pronta versarla in un contenitore
rettangolare leggermente unto e quanto è
tiepida tagliarla a fette sottili.
Intanto pulire il broccolo e tagliatelo
a pezzettini, quindi scottatelo
per circa 5 minuti in acqua bollente.
Scolatelo bene, lasciatelo asciugare un poco,
e soffriggetelo in una padella con l’olio,
il peperoncino, l’aglio e i filetto d’acciuga.
Preparate la besciamella: in un tegame
far fondere il burro, unire la farina e quando
ben amalgamata versare il latte e mescolare
con una frusta per far grumi.
Quindi unire il pizzico di noce moscata,
sale e pepe e portare alla consistenza
desiderata e spegnere il fuoco
comunque deve rimanere morbida.
Rivestire con la panissa una
pirofila leggermente unta,
versare metà broccoli e
metà besciamella una bella spolverata
 di pecorino misto a grana grattugiato.
 Quindi fare un altro strato di panissa,
di broccoli e besciamella e una generosa
spolverata di pecorino e grana grattugiato.
Informare in forno caldo a 200° per circa
40 minuti e servire caldissima.

DSC03082.JPG

Buonissima da rifare e un grazie
a Nanocucina per aver condiviso la ricetta
e alla Cuochina per averla proposta in
“Quanti modi di fare e rifare”.
Il 6 dicembre saremo ospiti da:
vickyart con i mostaccioli al cioccolato

broccoli,ceci,cucina,latte,acciughe

QUANTI MODI DI FARE E RIFARE: LA PANISSA CON BROCCOLIultima modifica: 2012-11-06T08:00:00+00:00da soleluna1221
Reposta per primo quest’articolo

18 pensieri su “QUANTI MODI DI FARE E RIFARE: LA PANISSA CON BROCCOLI

  1. annamaria

    Carissima……si avvicina il natale ed è stato sempre simpatico partecipare ad uno Swap…..scambio regali…..che ne dici….se ancora non lo ha organizzato nessuno potrei farlo io….chiaramente per organizzare ho bisogno almeno di 10 adesioni…minimo….rispondi sul mio blog se sei daccordo…se mi ritrovo almeno 10 adesioni lo organizzo:-) io spero che si faccia…vi aspetto numerosi:-) ti mando un bacione:-)
    Annamaria

  2. Anna

    Riesco finalmente a ritagliarmi uno spazio temporale per visitare tutte le partecipanti compreso te 🙂 Sono incantata da tutte le versioni, comprese quelle come la tua e la mia che non si sono quasi allontanate da quella originale. Bella ricetta, e buonissima. Da rifare senz’altro 🙂

  3. Anna

    Non so se è il mio pc a fare le bizze ma il commento scritto un attimo fa mi è scomparso … sigh e strasigh…. comunque ti dicevo che mi sono piaciute molto tutte le versioni di questa ricetta, comprese quelle come la tua e la mia che quasi non si discostano da quella originale, ricetta veramente gustosa e delicata. Buona giornata e scusa se trovo solo ora il tempo di venire anche da te 🙂

  4. Cristina

    Ciao! Come ho scritto anche ad altre, anche io ho avuto difficoltà a trovare la farina di ceci. Deve essere un problema del periodo perché di solito non è così (vabbé poi io in più ho anche il discorso che devo trovarla senza glutine). La Cuochina t’ha dato proprio un consiglio giusto, anche io quando mi vedo persa la macino e lo faccio anche con altri legumi secchi!

  5. simo

    …che buona deve essere…peccato che io con i ceci non ci vado troppo d’accordo…la mia colite non approverebbe!
    Un abbraccione

  6. carla emilia

    Ciao Soleluna, che bello ritrovarti! Avevo partecipato alla tua raccolta “Emozioni da bere”. Complimenti per la tua realizzazione della ricetta. Un abbraccio a presto

  7. anna

    Buone vero? Certo che sarebbe stato difficile pensare di usare la panissa come sfoglia delle lasagne.
    Meno male che ce l’ha suggerito nanocucina.
    Un abbraccio

  8. dida

    ma è un bellissimo piatto Luisa!!!
    complimenti vivissimi! sai che non lo conoscevo ma è proprio gustosissimo immagino!
    ah con i mostaccioli al cioccolato mi prendi il cuore!
    un abbraccio
    dida

  9. ornella

    Fantastica anche la tua versione cara Luisa! Siamo contente che la Cuochina ti abbia dato il consiglio giusto 🙂
    Grazie di cuore, un abbraccio

  10. artù

    Ho trovato meravigliosa questa ricetta e ringrazio tutte le belle ricette che la cuochina sceglie per noi!

    buona settimana!

  11. Cuochina

    Buongiorno cara Luisa! Che meraviglia… anche stamattina, nelle cucine delle mie amate Cuochine si diffondono aromi invianti e golosi! Grazie per averci preparato questa stupenda versione delle lasagne di panissa!
    A ritrovarci il 6 di dicembre con i “Mostaccioli napoletani”!
    Un abbraccio La Cuochina

Lascia un commento