Archivi tag: biscotti

BISCOTTI CON FRUTTI ROSSI ed è SUBITO NATALE

Ogni anno mi propongo

di non lasciarmi prendere della frenesia

del Natale, ma ogni anno ci ricasco.

Quest’anno mi è preso la voglia di fare biscotti

anche perché i biscotti sono i dolci che a

 Natale sono d’obbligo chissà il perché.

Anzi se qualcuno conosce il motivo

è pregato/a di farmelo sapere.

Certo è che il Natale si sposa con il rosso

ed ecco che dei buonissimi

mirtilli rossi sono proprio perfetti.

Per la pasta frolla mi sono affidata

alla mia ricetta collaudata da anni

 che non mi ha mia tradito e

che ho già utilizzato per altre versioni qui e qui;

solo che oggi l’ho profumata con del maraschino

che con i  mirtilli è una meraviglia 

farina, uova, mirtilli, lievito, burro, cucina, biscotti

Ingredienti:

300 gr di farina 00

150 gr di burro a temperatura ambiente

150 gr di zucchero

1 uovo intero

1 tuorlo

150 gr di mirtilli rossi disidratati

2 cucchiai di maraschino

2 cucchiaini di lievito

Procedimento:

Mettere i mirtilli in terrina con acqua tiepida per reidratarli

In terrina miscelare la farina con il burro, aggiungere lo zucchero,

le uova, il lievito, i cucchiai di maraschino e impastare come una normale

pasta frolla.

Quando è pronta aggiunger i mirtilli e impastare di nuovo per

finche sono ben amalgamati

Foderare con carta forno la placca del forno, formare delle palline

grosse come una noce disporle ben distanziate (cuocendo lievitano) sulla placca. I

nfornare a 180° (forno caldo) per circa 30 minuti

farina, uova, mirtilli, lievito, burro, cucina, biscotti

Buoni buoni..friabili e fruttati perfetti per i bambini e la prima colazione

con questa ricetta partecipo al contest del blog Zucchero e Farina

Il dolce di Natale categoria biscotti

 

farina, uova, mirtilli, lievito, burro, cucina, biscotti

Sarò di nuovo qui lunedì felice ponte

dell’Immacolata a tutti!

BISCOTTI AL CAFFE’ CON CACAO

In questo periodo mi va di fare i biscotti.

Non chiedetemi il perché…

non vi so rispondere e non mi so rispondere

ho sempre odiato fare i biscotti lo consideravo

un lavoro lungo, sporcano di più

la cucina ecc….

Ora invece ho voglia di fare solo quelli,

sarà  che ho sempre voglia

di qualcosa di dolce e i biscotti sono un valido

sotterfugio per sentirsi meno in colpa

cioè è più piccolo e mangi meno calorie.

Questi sono i miei biscotti al caffè e da brava golosa

ho unito al caffè anche un cucchiaio di cacao

che dirvi sono una goduria….il caffè

macinato è così perfettamente esaltato…ed

invece di uno se ne mangiano due, tre…

addio sotterfugio…..

cucina 004 copia.jpg
Ingredienti:
300 gr di farina 00
150 gr di burro a temperatura ambiente
150 gr di zucchero
1 uovo intero
1 tuorlo
1 cucchiaio di caffè solubile
1 cucchiaio di caffè macinati
1 cucchiaio di cacao amaro
2 cucchiaini di lievito
Procedimento:
In terrina miscelare la farina con il burro, aggiungere lo zucchero,
le uova, il lievito, i cucchiai di caffè, di cacao e impastare come una normale
pasta frolla.
Foderare con carta forno la placca del forno, formare delle palline
grosse come una noce disporle ben distanziate (cuocendo lievitano) sulla placca.
Infornare a 180° (forno caldo) per circa 30 minuti.
cucina 009 copia.jpg
Inutile dirvi che sono buonissimi
con una tazzina di caffè
ed in compagnia…
se invece volete dei biscotti al caffè
speziati vi consiglio questi

BISCOTTI DEL CONVENTO

Una premessa sul perchè del nome di questo biscotti,

mi sembra d’obbligo. Li chiamo così perchè la ricetta

mi stata donata anni fà da una zia suora e, come spesso succede

l’avevo dimenticata sul fondo di un cassetto. Giorni fa mettendolo

in ordine, mi capita tra le mani un foglio di quaderno a quadretti;

con una scrittura dai tratti antichi, incuriosita mi presto

a leggere e subito nella mia mente affiorano i ricordi dei sapori

di questi meravigliosi biscotti.

DSC00232 copia.jpg
Ingredienti:
300 gr di farina 00
150 gr di burro a temperatura ambiente
100 gr di zucchero
2 uova intere
2 cucchiaini di lievito
150 gr di nocciole tritate grossolanamente
1 goccio di marsala
Procedimento:
In terrina miscelare la farina con il burro, aggiungere lo zucchero,
le uova, il lievito, la goccia di marsala e impastare come una normale
pasta frolla, quando il tutto è ben amalgamato aggiungere le nocciole
e se necessario un altro goccio di marsala.
Foderare con carta forno la placca del forno, formare delle palline
grosse come una noce disporle ben distanziate (cuocendo lievitano) sulla placca.
Infornare a 180° (forno caldo) per circa 30 minuti o finchè siano dorati.
DSC00234 copia.jpg
Sono buonissimi, sia inzuppati nel caffè
che gustati con un bicchierino di vin santo
con questa ricetta partecipo alla raccolta
1.jpg