Archivio della categoria: uova

UOVA STRAPPAZATE AL POMODORO PROFUMATE ALL’ORIGANO

Amiche sono ancora qua non sono sparita.

Lo so ho dimenticato il blog ultimamente,

gli unico contatti con la blogsfera sono i commenti

che ho sempre lasciato nei miei blog preferiti.

Naturalmente non mi sono dimenticata della cucina

ho cucinato come al solito ma per lo più

piatti semplici che richiedono poco tempo

e perché no anche poca spesa.

Come il piatto che vi lascio oggi

poverissimo di ingredienti ma saporitissimo ma

se sono freschissimi e magari anche

dell’orto di casa diventa una bontà

uova, pomodoro, aglio, orignao,  

ingredienti per 1 persona

2 uova

4 pomodori medi cuor di bue ben maturi

ma sodi(dolcissimi e gustosi)

1 spicchio di aglio

origano

sale

olio q.b.

Procedimento:

Lavare e togliere la buccia ai pomodori

( se ben maturi non serve

tuffarli in acqua calda),

tagliarli a pezzettoni, metterli in colapasta

e salarli per far perder loro l’acqua di vegetazione

lasciarli per una decina di minuti.

In una padella mettere l’aglio e un po l’olio,

quando l’aglio è imbiondito toglierlo

e mettere i pomodori cucinarli

a fuoco vivace per circa una decina di minuti.

Quando  i pomodori si sono asciugati ma

 ancora a pezzettoni rompere le uova

sui pomodori e strapazzatele avendo cura di non

rompere i pomodori, ci vorranno circa 6/7 minuti.

Spolverare di origano, regolare di sale se necessita,

e servire.

uova, pomodoro, aglio, orignao,

Io li adoro li trovo perfetti da cucinare

quando sono sola, è un piatto

semplice senza pretese

con l’opzione che è pure veloce

direi quasi perfetto per l’estate.

Questa semplice farà parte del

ricettario “UNA RICETTOLA PER LA PUPATTOLA”

che due splendidi genitori stanno preparando

alla loro bellissima figlia

 

uova,pomodoro,aglio,orignao

 

 

Ma non dimenticate anche la mia raccolta

EMOZIONI DA BERE

che aspetta le vostre ricette

ZUCCHINI BITES DELL’ARABA FELICE

Quando tempo fa vidi questa preparazione

dall’Araba Felice, me ne innamorai

all’istante anche se scioccamente la scambiai

per una frittata.

L’Araba Felice precisò subito

che non era una frittata,

ma io non ci feci molto caso

e mi serbai la ricetta per quando avessi

degli zucchini freschi d’orto.

Poi lei, sempre l’Araba Felice,

ha indetto questo bellissimo giveaway

e quale occasione migliore per sperimentare

questa ricetta?

A dirla tutta questa è anche la ricetta

più riproposta nel giveaway dalla blogsfera;

fatto questo che denota la

curiosità che ha suscitato

in tutte  noi che  seguiamo

l’Araba Felice, sia per le sue

golose ricette sia perché leggerla è

sempre un piacere,  i suoi post

sono sempre all’insegna del divertimento.

 

DSC01806 copia.jpg

 

ZUCCHINI BITES

copio la sua ricetta

Ingredienti:

( per una teglia rettangolare 25cm x 19cm)

5 uova intere

120 g di farina

110 g di olio di semi

un cucchiaino e mezzo di lievito per torte salate

120 g di formaggio grattugiato

( parmigiano, pecorino, cheddar…come volete)

mezza cipollina

3 grosse zucchine

una carota

sale, pepe

Procedimento:
Mischiare in una ciotola le uova intere

con l’olio, la farina e il lievito.

Girare con una frusta a mano finché

il composto sara’ perfettamente amalgamato.
Unire quindi le zucchine

e la carota grattugiate,

la cipollina tritatissima

e il formaggio che avrete scelto.

Girare bene e assaggiare

per regolare eventualmente il sale.
Non unitene prima, a seconda del formaggio

usato potrebbe non servirne.
Versare in una teglia coperta con carta forno

e cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per

circa 40-45 minuti, finché sarà

 solido e brunito sulla superficie.
Togliere la teglia dal forno e

far raffreddare completamente prima di sformare.
Servire tagliato a quadrotti.

 

DSC01792 copia.jpg

Squisiti sti zucchini!

Non sono una frittata, ma sono  una morbidissima torta salata,

Buonissima mangiata appena è fredda,

ma a mio modesto parere

se si mangia il giorno dopo

è migliore.

 

DSC01790 copia.jpg

 

Si conserva morbida per almeno

3 tra giorni, questo l’ho testato

perché ho trovato un pezzetto

in dispensa che mi era caduto

dal piatto e i sapori

ci hanno guadagnato;

a questo punto non mi resta che dirvi

provatela e non ve ne pentirete!

Che sbadata con questa ricetta

Partecipo al suo giveaway

 per il cannello da pasticceria

banner giveway.jpg

Felice Weekend!

STUZZICHINO GOLOSO (cucina di riciclo)

Giorni fa degli amici mi chiamano

per un invito a cena

dove ognuno porta qualcosa.

Analizzato che il periodo

non è dei migliori  per l’umore

sono titubante

se accettare o no,

ma poi mi dico che una serata

in buon compagnia non può

che farmi bene all’umore,

tanto il giorno dopo i soliti problemi

sono sempre qua ad aspettarmi.

Apro il frigo per cercare qualcosa

da poter degnamente presentare,

ma subito mi accorgo

di aver ben poco su cui lavorare,

della crescenza, uova.

C’è però qualcosa in congelatore

che all’occorrenza può essere utile

nello specifico albumi d’uova

broccoletti siciliani già puliti e sbollentati.

Considerando gli ingredienti

 l’unica cosa fattibile

è una super frittata golosa.

 

DSC01401 copia.jpg 

Ingredienti:

6 uova

4 albumi

100 gr di crescenza

1 manciata di grana grattugiato

circa 500 gr di broccoletti siciliani sbollentati

sale e pepe q.b.

Procedimento:

In una ciotola mescolare la crescenza

 con il formaggio quindi rompere le uova

intere e mescolare per bene.

Aggiungere i broccoletti a pezzettini

e gli albumi

mescolare di nuovo per bene

regolare di sale e pepe.

Foderare con carta forno bagnata

teglia di circa 20×20 ma alta,

perché cuocendo la frittata

aumenterà di volume,

decorare sopra con  le cimette di broccoletti

infornare a forno caldo a 180°

per circa 40 minuti. 

DSC01399 copia.jpg

 

E’ la prima volta che uso gli albumi

per fare la frittata e devo affermare

che sono rimasta soddisfatta.

E’ rimasta alta e sofficissima

ne è valsa la pena

trovo che sia meglio

riutilizzare gli albumi avanzati

per una frittata che in una torta.

Felice weekend.

Arrivederci  a presto!